Antonio Caprarica 141216144239
TELEVISIONE 16 Dicembre Dic 2014 1440 16 dicembre 2014

Agon Channel, Antonio Caprarica lascia il canale di Becchetti

Il giornalista: «Siamo in 9, non abbiamo nemmeno una stampante. Non si può lavorare così».

  • ...

Il giornalista Antonio Caprarica.

Antonio Caprarica ha annunciato di aver ritirato «con effetto immediato» la sua firma come direttore delle news e degli approfondimenti di Agon Channel Italia, in polemica con l'editore che non garantirebbe gli strumenti necessari per realizzare i telegiornali.
L'ADDIO DOPO 15 GIORNI. La sua decisione è arrivata dopo soli 15 giorni dall'inizio delle trasmissioni della tivù di Francesco Becchetti, canale 33 del digitale terrestre. «Ho fatto l'impossibile per assicurare la messa in onda del telegiornale Agon News», ha spiegato Caprarica, «ben 10 edizioni al giorno, del programma mattutino I Primi e degli approfondimenti quotidiani di Times Square (cinque appuntamenti settimanali in seconda serata, tre condotti da me). Il tutto con 9 redattori. E basta. Non un producer, un autore, nemmeno una segretaria di redazione. E un solo apparecchio telefonico per tutti, ma non una stampante. Un autentico miracolo, che non è più possibile sostenere, nemmeno continuando a strizzare i collaboratori come si è fatto fin qui».
«PER BECCHETTI 12 ORE DI LAVORO NON SONO TROPPE». Caprarica ha raccontato anche che «alle mie proteste l'editore Becchetti ha risposto di non credere in principio che chi lavora 12 ore al giorno debba necessariamente stare male». Il giornalista avrebbe tentato «più volte di rappresentare la situazione a Becchetti, senza alcun risultato. In queste condizioni, la mia storia e dignità professionale, e soprattutto i doveri di onestà verso il pubblico, mi impongono di ritirare la mia firma e lasciare Agon Channel, riservandomi ogni azione a tutela della mia immagine».

Correlati

Potresti esserti perso