Canone Televisione Donne 150122101423
FENOMENO 22 Gennaio Gen 2015 1015 22 gennaio 2015

Canone tivù, la Bbc fa bullismo sugli evasori donna

Il gentil sesso è più perseguitato degli uomini che non pagano la tassa.

  • ...

Ogni anno nel Regno Unito 150 mila persone sono condannate per non aver pagato il canone della televisione.

Chi non paga il canone della televisione nel Regno Unito rischia di essere perseguito dalla legge. Soprattutto se è donna.
A scoprire come in Gran Bretagna il gentil sesso sia maggiormente nel mirino rispetto agli uomini è stato il quotidiano britannico Daily Mail, secondo cui ogni settimana in tutto il Paese circa 3 mila persone sono multate con 1.000 sterline (circa 1.300 euro) per il mancato pagamento del canone. Secondo le stime, si tratta di circa 150 mila persone all'anno condannate grazie all'azione di 1.400 addetti della Bbc che sono impegnati a scovare gli evasori.
DONNE PERSEGUITATE. Tuttavia, è emerso che a essere perseguite sono soprattutto le donne.
Nel 2013 sono state 122.686 quelle perseguite e ben 106.932 sono state condannate. E gli uomini? Appena 55 mila processati e 46 mila condannati.
STATISTICHE CHIARE. Per esempio a Wigan, città di circa 81 mila abitanti della vasta area amministrativa di Greater Manchester, nel Nord Ovest dell'Inghilterra, su 187 condannati per non aver pagato il canone della televisione, 141 erano donne (il 75% dei casi). Percentuale simile (78%) nella contea del Warwickshire con 134 su 171.
FENOMENO STRANO. Il fenomeno contrasta con gli altri reati (nel Regno Unito il governo ha intenzione di rivedere il reato per non classificarlo più come crimine) che sono per la maggior parte commessi dagli uomini (appena il 4% della popolazione carceraria è donna).
GENTIL SESSO DEBOLE. La ragione? Secondo il quotidiano britannico il motivo è da ricercarsi nel fatto che sarebbe più facile trovare le donne in casa al momento dell'accertamento da parte degli addetti della televisione.
Altri, tuttavia, hanno fornito spiegazioni diverse del fenomeno. C'è chi, infatti, ha ipotizzato che il gentil sesso sia più facile da intimidire rispetto agli uomini. Tanto che il parlamentare Tory, Andrew Bridgen, ha parlato di una «criminalizzazione» delle donne.

Correlati

Potresti esserti perso