Fiat Exor John 140522112848
EDITORIA 25 Luglio Lug 2015 1847 25 luglio 2015

L'Economist ora finisce nel mirino degli Agnelli

Exor punta ad aumentare la quota del 5% nel settimanale. Trattative ben avviate.

  • ...

John Elkann, presidente di Exor.

La famiglia Agnelli ha nel mirino l'Economist.
La finanziaria Exor è, infatti, in trattative per rilevare una parte delle azioni messe in vendita dal gruppo Pearson.
COLLOQUI AVVIATI. Secondo quanto anticipato da Repubblica.it e confermato poco più tardi da una nota ufficiale, Exor, già proprietaria del 5% del settimanale economico britannico, ha avviato colloqui proprio con i legali di Pearson per una parte del pacchetto del 50% che il magnate ha deciso di mettere in vendita, dopo aver ceduto nei giorni scorsi la proprietà del Financial Times.
QUOTA DI MINORANZA. In ogni caso, la quota che otterrà Exor dovrebbe essere una quota di minoranza, anche per evitare che, dopo l'uscita di scena di Pearson, il settimanale possa avere un socio di controllo egemone.
È ipotizzabile, dunque, che, al termine dell'operazione, la finanziaria guidata da John Elkann, abbia tra il 10 e il 20% della proprietà.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso