Mondadori 130320213858
EDITORIA 12 Ottobre Ott 2015 1226 12 ottobre 2015

Mondazzoli, Segrate strappa un altro sconto a Rcs

Inserzioni a prezzo ridotto per i prodotti pubblicizzati sui media Rizzoli.

  • ...

Le sede di Mondadori a Segrate, Milano.

L'affaire Mondazzoli, col passaggio di Rcs Libri al gruppo editoriale presieduto da Marina Berlusconi, svela ogni giorno nuovi dettagli.
Dopo il prezzo ridotto strappato da Segrate per cautelarsi dall'eventuale intervento dell'Antitrust (l'esborso complessivo sarebbe di 127,5 milioni a fronte dei 135 stimati in un primo momento per l'operazione), Mondadori, secondo quanto appreso da Lettera43.it, si sarebbe assicurata un ulteriore beneficio.
SCONTO SU TUTTI I PRODOTTI. Un maxi sconto di cui usufruirebbero tutti i prodotti della casa editrice (dai libri ai Periodici) la cui pubblicità apparirà sui giornali della galassia Rcs. Una clausola che non è piaciuta per niente ai consiglieri d'amministrazione di Rcs e che ha gettato ulteriore benzina sul fuoco della polemica che ha portato alle clamorose dimissioni dell'ad Scott Jovane.
COLOSSO VICINO AL 40%. Il maxi sconto è un suggello all'affare destinato a crere un colosso dell'editoria mai visto prima, con una quota di mercato di poco inferiore al 40%, anche se l'operazione è attesa al vaglio dell'Antitrust, chiamato a esprimersi sulla possibile violazione delle leggi in materia di concentrazione.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso