Elisabetta Sgarbi 150929164203
EDITORIA 23 Novembre Nov 2015 2135 23 novembre 2015

Elisabetta Sgarbi lascia Bompiani e fonda La Nave di Teseo

Nasce la nuova casa editrice. Tra i fondatori Umberto Eco e Sandro Veronesi.

  • ...

Elisabetta Sgarbi.

La decisione era nell'aria. Lunedì 23 novembre è arrivata la comunicazione ufficiale. Come anticipato da Lettera43.it, Elisabetta Sgarbi lascia Bompiani per fondare una nuova casa editrice, La Nave di Teseo.
Un'inedita realtà editoriale per sancire il proprio distacco dalla nascita del colosso Mondazzoli. Così Sgarbi dice addio a Bompiani, di cui è stata l'anima, e dà alla luce, con un gruppo di autori ed editori fra cui spicca il nome di Umberto Eco, la nuova casa editrice indipendente, che inizierà le pubblicazioni nel maggio 2016. Fra i primi autori che hanno aderito all'iniziativa spiccano i nomi di Susanna Tamaro, Tahar Ben Jelloun, Michael Cunningham e Hanif Kureishi.
CALASSO SI PRENDE ADELPHI. Dopo Roberto Calasso, che si è ricomprato la sua Adelphi, di cui ora è proprietario al 71%, arriva un'altra scossa all'operazione che ha visto l'acquisizione di Rcs da parte del gruppo Mondadori. Una bella sfida, che alle fusioni e concentrazioni editoriali oppone una realtà che sembrava impossibile di questi tempi, l'indipendenza. Il nome della nuova casa editrice è ispirato a un passo delle Vite parallele di Plutarco, Teseo, 23.1
CON LEI ECO, VERONESI E NESI. Con Umberto Eco - tra i primi a lanciare un appello firmato da molti scrittori per non lasciare che Mondadori divorasse Rizzoli - a fondare la nuova casa editrice ci sono gli autori Sandro Veronesi, Furio Colombo, Edoardo Nesi e Sergio Claudio Perroni e gli editori Mario Andreose ed Eugenio Lio, che assieme a Sgarbi si sono dimessi da Bompiani. Al loro fianco il supporto di un gruppo di imprenditori, rappresentanti della società civile, fra cui Guido Maria Brera, e degli editori Jean Claude e Nicky Fasquelle. Sgarbi sarà direttore generale ed editoriale de La Nave di Teseo, che avrà sede a Milano, in via Stefano Jacini 6 e si avvarrà dei servizi commerciali e promozionali Pde (Gruppo Feltrinelli) e della distribuzione del Gruppo Messaggerie.
NARRATIVA, SAGGISTICA E POESIA. Casa editrice di narrativa, saggistica e poesia, italiane e straniere, attenta alle nuovi voci come ai classici, La Nave di Teseo vede fino a questo momento anche l'adesione di autori come Pietrangelo Buttafuoco, Mauro Covacich, Viola di Grado, Nuccio Ordine, Carmen Pellegrino, Lidia Ravera e Vittorio Sgarbi. E il numero è destinato a crescere.

Correlati

Potresti esserti perso