Mauro 151125190316
EDITORIA 25 Novembre Nov 2015 1250 25 novembre 2015

Ezio Mauro lascia Repubblica

L'uscita di scena il prossimo 14 gennaio. L'annuncio nel corso della riunione di redazione. Calabresi prende il suo posto.

  • ...

Ezio Mauro, direttore di Repubblica.

Con una decisione a sorpresa, Ezio Mauro ha comunicato le proprie dimissioni dalla direzione di Repubblica.
A rivelarlo l'edizione online del Foglio, spiegando che l'addio è fissato per il 14 gennaio 2016, 40esimo anniversario della nascita del quotidiano.
L'ANNUNCIO IN RIUNIONE. L'annuncio, secondo quanto si è appreso, è stato dato nel corso dell'abituale riunione di redazione. Mauro (leggi l'intervista di Michele Masneri su Rivista Studio) lascia il giornale fondato da Eugenio Scalfari dopo 20 anni di conduzione. Assunse la direzione nel 1996 dopo una lunga carriera a La Stampa, da inviato speciale, responsabile della politica interna e, infine, direttore a partire dal 1992.
CALABRESI AL SUO POSTO. Un percorso che simile a quello del suo successore. Sono state confermate infatti le indiscrezioni raccolte da Lettera43.it, che aveva indicato in Mario Calabresi il nuovo direttore di Repubblica. Il direttore uscente de La Stampa ha dato l'annuncio su Twitter.

Correlati

Potresti esserti perso