EDITORIA 16 Dicembre Dic 2015 1640 16 dicembre 2015

Undici, in edicola il nuovo numero di dicembre 2015

Stevan Jovetic e la generazione slava. L'intervista a Claudio Ranieri. Le anticipazioni della rivista di approfondimento che da trimestrale passa a bimestrale.

  • ...

Il nuovo numero di Undici, in edicola da giovedì 17 dicembre, è anche l'ultimo a uscire ogni tre mesi.
A partire dal 2016, la cadenza della rivista di approfondimento calcistico diventa bimestrale.
Un conseguente cambio arriva anche nel sistema di abbonamenti: con 35 euro si riceveranno sei numeri, ovvero tutto l'anno di Undici.
Considerato che il prezzo singolo della rivista è di 7 euro, abbonandosi uno è in omaggio.
Con “Stevan Jovetić e la nuova generazione slava” - questo il titolo del settimo magazine in uscita - il periodico racconta di come la colonia di giocatori slavi, proveniente dalle nazioni che componevano un tempo la Jugoslavia, si è presa l'Italia.
DAL PARTIZAN ALL'INTER. Jovetić, intervistato da Davide Coppo, racconta in una lunga chiacchierata della sua carriera, iniziata prestissimo nel Partizan Belgrado, arrivata oggi all'Inter capolista.
Proprio del Partizan Belgrado scrivono Federico Buffa e Carlo Pizzigoni, scavando nella società più prolifica, in termini di giovani promesse, del calcio europeo, e in particolare nella leggendaria formazione che affascinò un continente intero durante la Coppa dei Campioni del 1965/66.

La copertina del settimo numero di Undici.


L'ALLENATORE DEL MOMENTO: CLAUDIO RANIERI. Altro grande protagonista del numero che chiude il ciclo 2015 è l'allenatore del momento in Europa: Claudio Ranieri.
Intervistato da Malcom Pagani, Ranieri racconta del momento del Leicester, felice ma cauto sul futuro, dei problemi della Grecia, della sua esperienza con i campioni allenati, della parentesi alla Juventus.
Tra le tante novità, da segnalare l'esordio di Paolo Condò come editorialista fisso, con un racconto 'tropicale' da una notte a Cali negli Anni 90, un'intervista a Jean-Marc Bosman a 20 anni dalla sentenza che ha cambiato il calcio, e un portfolio dal torneo di street soccer Fiffa, nato a Brindisi e diffusosi fino in Argentina.
IL BASKET DI LEBRON JAMES, BELINELLI E GENTILE. Infine, lo sport scelto per questa edizione (ogni numero dedica uno spazio per uno sport diverso dal calcio): il basket.
Si inizia con Dario Vismara su LeBron James, e la sua doppia vita, sul parquet e sui media.
Alessandro Mamoli, il co-autore della biografia Pokerface, ritrae Marco Belinelli, e Francesco Carotti intervista Alessandro Gentile.
Un editoriale di Ghemon, poi, racconta di come far coesistere due passioni: quella per il calcio, e quella per la pallacanestro, senza rivalità e partigianerie pretestuoso.

Correlati

Potresti esserti perso