Ulisse Alitalia 160108174116
STAMPA 8 Gennaio Gen 2016 1735 08 gennaio 2016

Alitalia, la rivista Ulisse al gruppo Amodei

L'editore del CorSport vince il bando per curare la rivista di Alitalia. Sconfitte Condé Nast, Cairo, l'Espresso e Ad Hoc.

  • ...

Ulisse, la rivista di bordo di Alitalia.

Feste proficue in casa Amodei. Sotto l'Albero di Natale del gruppo editore del Corriere dello Sport c'era un pacchetto firmato Alitalia. Al suo interno la vittoria della gara d'appalto per la realizzazione della rivista Ulisse, il magazine patinato che mostra e racconta destinazioni da sogno ai viaggiatori italiani e stranieri.
ASSEGNATO IL 28 DICEMBRE. Il 28 dicembre si è infatti conclusa la procedura per l'assegnazione del bando indetto dalla compagnia aerea, e a spuntarla sono stati gli editori del quotidiano sportivo della Capitale, che proprio nel 2015 ha affidato la sua candidatura per ospitare i Giochi Olimpici del 2024 a un comitato promotore guidato dal presidente di Alitalia: Luca Cordero di Montezemolo.
È rimasta con un palmo di naso la Ad Hoc consulting, che per due anni si è occupata di Ulisse.
Ma al palo sono restati anche gruppi prestigiosi come l'Espresso, Cairo (DiPiù, Diva, F, Giallo) e Condé Nast (Vanity Fair, Vogue, Glamour, Wired, GQ).
CONDÉ E CAIRO ESPERTE DEL SETTORE VIAGGI. Alle ultime due non è bastata nemmeno una collaudata esperienza nel settore del giornalismo di viaggi e la pubblicazione di riviste come Bell'Italia, Bell'Europa, in Viaggio (Cairo) e Traveller (Condé Nast).
Per Ad Hoc, invece, non sono stati utili i risultati riportati in due anni di gestione della comunicazione Alitalia.
Per il gruppo Amodei, che da anni combatte con un calo delle copie che appare inarrestabile, si tratta senza dubbio di una buona occasione.
CORSPORT: CALO COPIE DEL 43% IN 5 ANNI. Negli ultimi cinque anni le vendite del Corriere dello Sport hanno perso il 43% (fonte dati Ads), e i primi 10 mesi del 2015 hanno fatto segnare un calo del 10,8% rispetto allo stesso periodo dell'anno prima. Il restyling grafico e il rilancio annunciati nell'aprile 2014, non sembrano dunque aver sortito gli effetti sperati, anche se una nota positiva è arrivata dalla raccolta pubblicitaria, affidata alla concessionaria degli Amodei Sport Network: il sito del Corriere dello Sport si è insediato al sesto posto della top 10 italiana, con 244 inserzionisti e 663 campagne, quello di Tutto Sport al nono. Anche la controllata Conti editore (Autosprint, Auto, Am motori e stili di vita, Guerin sportivo, In Moto, Motosprint) è entrata nella top 10 riservata ai gruppi.

*Aggiornamento del 9 gennaio 2016: in una lettera inviata al nostro giornale, Urbano Cairo ha spiegato di non aver mai partecipato alla gara per l'assegnazione della rivista Ulisse. Clicca qua per leggere la sua risposta.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso