Giuli Grecia
Editoria 26 Gennaio Gen 2017 1726 26 gennaio 2017

Editoria, Alessandro Giuli è il nuovo direttore di Tempi

Lascia Il Foglio dov'era stato condirettore dopo 13 anni per succedere a Luigi Amicone. Il settimanale cambia azionisti: entrano Mainetti e Bizzi.

  • ...

Alessandro Giuli, 41 anni, una carriera al Foglio fondato da Giuliano Ferrara, fino a diventarne condirettore, scrittore di saggi e commentatore televisivo, è il nuovo direttore del settimanale Tempi.

SUCCEDE A LUIGI AMICONE. Giuli, che firmerà il suo primo numero come direttore il prossimo 2 febbraio, succede al fondatore Luigi Amicone. La sua nomina fa seguito al cambio di proprietà della testata, che fa ora capo a due imprenditori, Valter Mainetti (azionista di riferimento e amministratore delegato di Sorgente Group) e Davide Bizzi (imprenditore alla guida della riqualificazione urbanistica delle ex acciaierie Falck), che hanno acquisito pariteticamente il controllo della Et Digital, con una quota del 40% ciascuno. Il 20% resta in mano all'amministratore delegato Samuele Sanvito, grande amico di Maurizio Lupi.

BIZZI MUOVE I PRIMI PASSI NELL'EDITORIA. Per Mainetti prosegue l'espansione nel settore del gruppo Sorgente, che aveva già acquisito nel 2016 la testata Il Foglio e il 30% della Gazzetta del Mezzogiorno. Invece per Davide Bizzi, impegnato in importanti progetti immobiliari di livello internazionale, negli Stati Uniti e in Italia, è un primo passo nell'editoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso