L43 Iol2
24 Maggio Mag 2017 1132 24 maggio 2017

Italiaonline nuova concessionaria advertising di Lettera43.it

Siglato accordo triennale col quale il nostro quotidiano affida alla internet company la concessione in esclusiva della vendita degli spazi pubblicitari sul proprio sito.

  • ...

Italiaonline, la prima internet company italiana, ha siglato una partnership triennale con Lettera43.it, il quotidiano online indipendente nato nel 2010, fondato e diretto da Paolo Madron, grazie alla quale Italiaonline diventa la concessionaria di advertising di Lettera43.it. Con questa partnership, Lettera43.it, diventata in pochi anni un punto di riferimento per l’informazione web, affida a Italiaonline la concessione della vendita degli spazi pubblicitari sul sito www.lettera43.it nei riguardi di clienti, centri media e piattaforme di programmatic advertising.

CHIAPPONI: «PARTNERSHIP NATURALE». Gli spazi pubblicitari messi a disposizione da Italiaonline su Lettera43.it riguardano tutti i formati offerti dalla concessionaria pubblicitaria di Italiaonline, inclusi formati custom e progetti speciali. «Siamo molto soddisfatti, come prima web company italiana, di questo importante accordo raggiunto con Lettera43», ha commentato Andrea Chiapponi di Italiaonline, «come logico, è nelle nostre corde essere la concessionaria esclusiva di un quotidiano nato online e diventato una realtà digitale di successo grazie all’esperienza e alla vision di un direttore del calibro di Paolo Madron. Lettera43.it è una testata indipendente e in crescita e noi contiamo di incrementare la sua audience offrendo le migliori soluzioni di advertising di cui come concessionaria siamo capaci».

MADRON: «STIMOLO A MIGLIORARE ANCORA». «L’accordo con Italiaonline per la raccolta pubblicitaria di Lettera43.it è per noi motivo di particolare soddisfazione», ha commentato Madron, direttore fondatore di Lettera43.it, «che la prima internet company italiana riconosca la bontà del nostro lavoro e il successo che fa del nostro sito una primaria realtà nel settore dell’informazione digitale è uno stimolo a fare ancora meglio. Italiaonline, la sua esperienza e l’assoluto valore dei professionisti che vi lavorano è la miglior garanzia per il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi di crescita che ci siamo dati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati