Rai: cda, ok nomina Orfeo a dg
9 Giugno Giu 2017 1322 09 giugno 2017

Rai, Orfeo nuovo direttore generale

Il direttore del Tg1 prende il posto di Campo Dall'Orto. Contro la scelta si è espresso il consigliere Carlo Freccero, che si è proposto per l'incarico.

  • ...

Il Consiglio d'amministrazione della Rai, riunitosi in mattinata a Viale Mazzini, ha designato per la nomina alla direzione generale, il direttore del Tg1, Mario Orfeo. Ora il passaggio successivo è l’assemblea totalitaria per raggiungere l’intesa con l’azionista sul nome del nuovo dg, prevista dallo statuto. Il Cda ha dunque formulato il proprio intendimento di nominare Orfeo e ha dato mandato al presidente Monica Maggioni di promuovere l’intesa con i soci e di convocare l’assemblea totalitaria.

NOMINA SOLTANTO DOPO L'INTESA. Dopo che verrà deliberata l’intesa (che appare scontata) sul nome di Orfeo da parte dell’assemblea dei soci, tornerà a riunirsi il Cda per la nomina vera e propria. Che difficilmente in questo caso avverrà all’unaniimità, avendo nei giorni scorsi il consigliere Carlo Freccero annunciato il suo voto contrario.

L'OPPOSIZIONE DI ORFEO. Un’intenzione ribadita anche in giornata. Durante le dichiarazioni di voto sulla designazione di Orfeo, Freccero - a quanto si apprende - ha infatti provocatoriamente proposto se stesso come dg invece di Orfeo, annunciando di voler chiedere «un’audizione pubblica in Vigilanza per sapere chi è più competente». E votando contro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso