Fabio Fazio
24 Giugno Giu 2017 1532 24 giugno 2017

Rai, Fico contro Fazio: «Comunista col portafoglio a destra»

Il presidente della Commissione di Vigilanza all'attacco del conduttore di Che tempo che fa. Nel mirino il compenso da oltre 11 milioni strappato per i prossimi quattro anni a viale Mazzini.

  • ...

Il compenso quadriennale da oltre 11 milioni di euro strappato da Fabio Fazio alla Rai dopo l'approvazione da parte del Consiglio d'amministrazione di viale Mazzini dell'offerta di accordo diventa un caso politico.

«UN COMPORTAMENTO VERGOGNOSO». A sollevarlo il presidente della della Commissione di Vigilanza Rai Roberto Fico, che ha definito «uno scandalo, un comportamento vergognoso» il trattamento contrattuale riservato al conduttore di Che tempo che fa. «Quando era stato preventivato di toccare lo stipendio a Fazio, classico comunista col cuore a sinistra e portafogli a destra» - ha detto - «voleva scappare in un'altra tivù. Ora che è arrivato il suo compare Orfeo e gli aumentano lo stipendio non vuole più scappare dalla Rai».

«TETTO AI COMPENSI IGNORATO». Sul caso è intervenuto anche Gianni Sammarco, di Alternativa popolare. «Il parlamento fissa il tetto dei compensi Rai a euro» - ha dichiarato - «e il Cda del servizio pubblico ignora la normativa approvando un compenso da 2,2 milioni di euro l'anno, per quattro anni, a Fabio Fazio. Stesso compenso del passato, ma con molte ore di trasmissione in meno e con, in più, una 'promozione' del suo programma che passerà su RaiUno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso