Copertina Pagina99
15 Settembre Set 2017 1535 15 settembre 2017

Lessico fascista, altri Regeni d'Egitto e troll: i temi su pagina99

L'analisi di Buttafuoco sulla deriva nazionalista del linguaggio. Anche per colpa del M5s. I desaparecidos del Cairo. L'opinione pubblica ostaggio di fantasmi su Facebook e Twitter. Cosa c'è nel nuovo numero.

  • ...

«La sinistra non dice più cose di sinistra, la destra non fa la destra, ma, in un'orgia linguistica, s'aggrappano a un fascismo che abita tutte le caricature». Pietrangelo Buttafuoco debutta su pagina99 raccontando sul numero in edicola da venerdì 15 settembre 2017 la deriva nazionalista del lessico condizionata, come spiega in un altro articolo Mattia De Nardi, dalla semplificazione degli slogan e dalla propaganda digitale a marchio cinque stelle.

OLTRE MILLE CASI COME GIULIO. Dagli uffici dell'associazione che difende i diritti umani e rappresenta la famiglia Regeni, Laura Cappon raccoglie le testimonianze dei famigliari e dei legali degli oltre mille desaparecidos d'Egitto. «A partire dall'inizio del 2016, quando morì Giulio, sempre più famiglie hanno conosciuto l'orrore di dover recuperare i loro cari in obitorio». Il Paese è quello che si trova di fronte Giampaolo Cantini, il nuovo ambasciatore italiano insediatosi al Cairo tra molte polemiche.

E poi il giornalismo scientifico, primo malato incurabile del nostro Paese. Gianna Milano ci racconta come l'approssimazione a cui ci hanno abituato le recenti cronache non è innocua e, mentre l'opinione pubblica si spacca tra vaccinisti e anti-vaccinisti, le pagine di scienza e medicina scompaiono dai giornali.

TRA IGNORANZA E PREGIUDIZIO. E ancora Paolo Bottazzini usa il caso dell'elezione di Trump per spiegarci come in realtà l'opinione pubblica è ostaggio dei troll. «Ci sono migliaia di utenti fantasmi su Facebook e Twitter che combattono sul campo dell'economia dell'attenzione e su quello dell'ignoranza e del pregiudizio». La democrazia americana è già stata sconfitta, ma a rischio sono tutte le istituzioni. «Non c'è libertà di giudizio senza autonomia di pensiero».

ROMANZI IN UNA SORTA DI LIMBO. Ultimo, ma non per importanza: George Saunders e Yu Hua, due dei più grandi scrittori viventi si incontrano per la prima volta a Mantova. Sono quasi coetanei ed entrambi hanno scritto un romanzo ambientato in una sorta di limbo. Un'occasione per raccontarsi, discutere della potenza della letteratura e del difficile momento storico che stiamo attraversando. Un'esclusiva di pagina99. Questo e molto altro sul settimanale e color salmone. In edicola ogni venerdì.

Il nuovo numero di pagina99, "non sappiamo più dire una cosa di sinistra", è in edicola, digitale e abbonamento dal 15 al 21 settembre 2017.

“Aiutiamoli a casa loro”, “due figli per donna”, “salvaguardare la razza”. Parole di esponenti Pd. Che non sono gaffe,...

Geplaatst door Pagina99 op donderdag 14 september 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso