Netflix
6 Ottobre Ott 2017 1615 06 ottobre 2017

Netflix aumenta i prezzi: le nuove tariffe da ottobre

Rimane immutato il pacchetto base, mentre 'Standard' e 'Premium' salgono rispettivamente a 10,99 e 13,99 euro al mese. Le novità.

  • ...

Cattive notizie per gli utenti di Netflix. Per la prima volta in due anni la piattaforma di tivù on demand alza i prezzi per i suoi abbonati: la società ha spiegato che l’incremento è giustificato dalla migliore qualità del servizio, a cominciare ad esempio dall’introduzione della modalità di visualizzazione offline. E se da un lato la mossa potrebbe permettere di far aumentare gli utili, dall’altro potrebbe comunque causare un rallentamento nella crescita del numero di abbonati.

RESTA IMMUTATO SOLO IL PACCHETTO BASE. Il prezzo del servizio ‘Standard’ salirà da 9,99 a 10,99 euro al mese per il piano che permette di accedere a contenuti in Hd e di guardare contemporaneamente programmi su due dispositivi. Il costo del piano ‘Premium’ che include, invece, contenuti in ultraHd e la possibilità di disporre al massimo di quattro dispositivi, subirà un incremento del 17%, passando da 11,99 a 13,99 euro al mese. Il pacchetto base, con un solo account e senza l’opzione Hd, rimarrà a 7,99 euro al mese.

AUMENTO DAL 9 OTTOBRE. Mentre negli Stati Uniti l’aumento è scattato già il 5 ottobre, in Italia – dove negli ultimi due anni, il numero di titoli disponibili è aumentato del 207% – sarà effettivo da lunedì 9. Stando a quanto segnalato su alcuni siti americani, la società inizierà a notificare agli attuali clienti il cambiamento a partire dal 19 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso