Esercito Pakistan
TERRORISMO 17 Febbraio Feb 2017 1606 17 febbraio 2017

Pakistan, l'esercito: «Eliminati più di 100 terroristi»

Operazione delle forze di sicurezza dopo l'attentato al santuario sufi Lal Shahbaz Qalandar, costato la vita a circa 80 persone.

  • ...

L'esercito del Pakistan ha annunciato di aver ucciso più di «100 terroristi» in un giro di vite della sicurezza dopo l'attentato al santuario sufi di Lal Shahbaz Qalandar, a Shewan, nella provincia meridionale di Sindh, costato la vita a circa 80 persone. La strage è stata rivendicata dall'Isis.

Il generale Ghafoor ha detto che i raid sono ancora in corso in tutto il Paese. Il confine meridionale con l'Afghanistan è stato chiuso il 16 febbraio e tutti gli ingressi non autorizzati sarebbero stati bloccati. Le forze armate pakistane hanno accusato esplicitamente il Paese vicino di ospitare cellule jihadiste e hanno inviato alle autorità afghane un elenco di 76 persone accusate di pianificare o supportare attacchi in Pakistan.

I diplomatici di Kabul sono stati convocati nel quartier generale dell'esercito a Rawalpindi: Islamabad ha chiesto loro «azioni immediate» di contrasto alle attività terroristiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso