Trump
12 Maggio Mag 2017 1429 12 maggio 2017

Trump minaccia Comey: «Speri non ci siano nastri dei nostri incontri»

Il presidente Usa avverte l'ex direttore dell'Fbi: «Attento che non ci siano registrazioni prima di cominciare a parlare con la stampa».

  • ...

«Comey deve sperare che non ci siano 'nastri' delle nostre conversazioni, prima che cominci a parlare con la stampa!»: è la minaccia nemmeno troppo velata che Donald Trump ha lanciato su Twitter all'ex direttore del Fbi, licenziato secondo la maggior parte degli osservatori per la sua inchiesta sui legami tra lo staff del presidente ed elementi del governo russo. Non è da escludere, infatti, che Comey sia ora tentato di parlare con la stampa. «L'ex direttore non teme alcuna registrazione»: sostiene la Cnn citando proprie fonti.

«Forse la cosa migliore da fare sarebbe cancellare i futuri 'press briefing' e inviare risposte scritte per aver maggiore accuratezza?», ha anche dichiarato Trump, intervenendo a gamba tesa sulle polemiche contro il vice portavoce della Casa Bianca, Sarah Sanders Huckabee, accusata di aver fornito ricostruzioni non accurate del licenziamento di James Comey dall'Fbi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso