Missili Multipli
8 Giugno Giu 2017 0840 08 giugno 2017

Corea del Nord, test missilistico multiplo

I razzi sono stati lanciati dalla città di Wonsan, sul versante orientale della penisola. Si tratta del nono test dall'inizio del 2017. Nel mirino l'Armada schierata dal presidente americano Donald Trump.

  • ...

La Corea del Nord ha lanciato una serie di missili terra-acqua dalla città di Wonsan, sul versante orientale della penisola. La notizia è stata data dall'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap, che ha citato il Comando militare centrale di Seul. La conferma è arrivata poco dopo, da alcuni membri del governo giapponese. Si tratta del nono test condotto dall'inizio del 2017 dal regime di Pyongyang: l'ultimo era avvenuto lo scorso 29 maggio.

  • I precedenti test missilistici effettuati dal regime di Pyongyang.

I quattro missili sono caduti nel Mar del Giappone, raggiungendo un'altitudine di circa 2 chilometri. Lo scopo del test era appunto dimostrare la capacità militare della Corea del Nord di colpire in modo preciso unità navali, come quelle schierate nella zona dal presidente americano Donald Trump.

ESERCITAZIONI APPENA TERMINATE. Le navi statunitensi hanno appena terminato le esercitazioni congiunte con la Marina militare sudcoreana e giapponese. La portaerei "USS Vinson" è partita alla volta di San Diego e tornerà dunque in patria. La "Ronald Reagan", invece, sarà di stanza nella base militare di Yokosuka, in Giappone, dunque a poca distanza. Un'altra portaerei, la USS Nimitz, nel prossimo mese di luglio effettuerà un'altra esercitazione nel Pacifico con navi giapponesi e indiane, ma a buona distanza dal 38° parallelo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati