Pornhub Logo
12 Luglio Lug 2017 1803 12 luglio 2017

Russia, servirà il passaporto per avere accesso a Pornhub

Fa discutere la restrizione imposta al sito, che per l'accesso ora richiede l'utilizzo di un social contenente dati sensibili. E c'è chi si chiede se non si tratti dell'ennesimo tentativo di sorvegliare i dissidenti.

  • ...

D'ora in poi Pornhub, il più grande sito pornografico al mondo, avrà vita dura in Russia. Sarà infatti indispensabile comunicare il propio numero di passaporto per accedervi. Un step necessario nel momento in cui la visione del sito è stata resa possibile soltanto attraverso un social network collegato sia al passaporto che al numero di telefono degli utenti.

SITO BLOCCATO E RIAPERTO. È solo l'ultima tappa di un contenzioso che si trascina da tempo, quello tra il governo di Mosca e il sito, bloccato lo scorso settembre e riaperto ad aprile soltanto previo inserimento della data di nascita degli utenti. Ora arriva la richiesta di loggarsi attraverso il social VKontake, una piattaforma per la cui registrazione è indispensabile la concessione del proprio numero di telefono.

UN MODO PER SORVEGLIARE I DISSIDENTI? E dato che in Russia è indispensabile fornire il numero di passaporto per ottenere una Sim, ecco che automaticamente è possibile ricorrere a una sorta di schedatura dei fruitori del sito. E c'è chi si chiede se non si tratti dell'ennesimo tentativo di sorvegliare i dissidenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso