Weah
12 Ottobre Ott 2017 1453 12 ottobre 2017

Liberia, i risultati delle elezioni presidenziali

Non ci sono ancora notizie ufficiali, ma sui social in molti già si congratulano con George Weah. L'ex calciatore del Milan però potrebbe dover passare dal ballottaggio.

  • ...

George Weah, candidato per la seconda volta alle elezioni presidenziali in Liberia, questa volta potrebbe avercela fatta. L'ex calciatore del Milan è in attesa dei risultati ufficiali. Intanto, però, in molti si sono già sbilanciati sui social network, nonostante gli appelli alla cautela della commissione elettorale indipendente che sta monitorando l'esito del voto. Mentre media locali parlano di ballottaggio come esito più probabile del voto che vedeva in lizza l'ex rossonero.

Fra quanti si sono già complimentati con Weah ci sono gli ex compagni di squadra Marcel Desailly e Paolo Maldini.

Mentre il giornalista Ivan Zazzaroni ha preferito polemizzare: «A Baggio disse: "Il calcio è tutto un magna magna". La politica invece...».

Weah si candidò per la prima volta alle elezioni presidenziali liberiane nel 2005, con il Congresso per la Democrazia e il Cambiamento. Al primo turno risultò il candidato più votato con il 28,3% dei voti, ma al ballottaggio fu sconfitto dall'economista Ellen Johnson-Sirleaf, che ottenne il 59,4% dei consensi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso