California
14 Novembre Nov 2017 1931 14 novembre 2017

California, sparatoria in una scuola elementare

Almeno cinque vittime alla Rancho Tehama School, in un'area rurale dove vive un piccola comunità di 3.500 persone. Anche il killer è stato ucciso dalla polizia.

  • ...

Sparatoria in una scuola elementare della California, nella cittadina di Red Bluff. Almeno cinque persone sono state uccise, compreso il killer che è stato abbattuto dalla polizia. Molti gli alunni feriti, che sono stati trasportati in elicottero negli ospedali della zona. Fra loro anche un ragazzo di 30 anni. La sparatoria è avvenuta alla Rancho Tehama School, in un'area rurale dove vive un piccola comunità di 3.500 persone.

L'assalitore, hanno spiegato le autorità, ha iniziato a sparare prima dell'assalto alla scuola. Alle 7.52 aveva infatti ucciso la sua prima vittima in una casa privata. Poi in auto si è diretto verso il centro città, sparando a sangue freddo ad una donna e alla figlia in un'auto che gli passava vicino. Cosa lo abbia spinto fino alla scuola non è ancora chiaro, ma è lì che il panico è scattato. Complessivamente la polizia sta indagando in sette diverse scene del crimine e non esclude per questo che il bilancio dei morti del gesto folle possa salire.

IL KILLER SI CHIAMAVA KEVIN. Fra le vittime un vicino di casa del killer, Brian Flint ha raccontato che l'uomo, «conosciuto solo come Kevin», avrebbe ucciso il suo compagno di appartamento e gli avrebbe rubato anche il camioncino. Kevin di recente, ha aggiunto il testimone, si comportava in modo strano e li avrebbe minacciati. Kevin era noto alla polizia: secondo quanto riportato dai media locali era infatti libero su cauzione dopo aver accoltellato una donna. Rancho Tehama è una comunità a 200 chilometri a nord di Sacramento e conta una popolazione di 3.500 persone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso