Bronx
29 Dicembre Dic 2017 0819 29 dicembre 2017

New York, incendio fa strage nel Bronx

Almeno 12 morti e una decina di feriti nel rogo divampato in un edificio residenziale: il peggiore degli ultimi 25 anni. Tra le vittime anche un neonato. Le cause ancora da chiarire.

  • ...

È di almeno 12 morti e di 15 feriti il tragico bilancio di un gigantesco incendio scoppiato in un edificio residenziale a New York, nel Bronx. Il timore dei soccorritori è che fra le vittime ci siano diversi bambini.

TRA LE VITTIME ANCHE UN NEONATO. Il rogo, che ha investito un palazzo di cinque piani a Little Italy è il peggiore ad avercolpito la città negli ultimi 25 anni. Tra i morti anche un neonato di un anno, mentre almeno quatto feriti sarebbero in gravi condizioni.

CAUSE ANCORA DA CHIARIRE. Le fiamme - secondo una prima ricostruzione - sono divampate al primo piano e si sono velocemente propagate all'intero edificio anche grazie al forte vento. Le cause della tragedia sono ancora da chiarire, in una serata dalle temperature polari.

Almeno 12 le persone salvate dai soccorritori. Per trovare un incendio più grave a New York bisogna riandare al 1990, quando le fiamme, sempre nel Bronx, avvolsero l'Happy Land Social Club uccidendo 87 persone.

SUL POSTO 170 VIGILI DEL FUOCO. Il sindaco Bill De Blasio è arrivato subito sul posto ,dove oltre 170 vigili del fuoco hanno domato le fiamme con difficoltà. Il palazzo si trova quasi all'angolo con la East 187th street, vicino alla Fordham university e allo zoo del Bronx: fu costruito nel 1916 e conta circa 20 appartamenti.

I residenti evacuati sono stati sistemati in una scuola nelle vicinanze dove è stato allestito un centro di accoglienza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso