CACCIA ISRAELE
9 Gennaio Gen 2018 0901 09 gennaio 2018

Siria, il regime: «Abbattuto caccia israeliano»

Tel Aviv avrebbe bombardato un deposito d'armi dell'esercito di Damasco. Notizia non confermata dalle forze armate israeliane.

  • ...

L'esercito siriano ha annunciato di aver abbattuto un caccia israeliano, dopo un attacco delle forze dello Stato ebraico a postazioni militari nei pressi di Damasco. Non ci sono conferme da parte di Israele, né di raid in Siria, né sull'aereo che sarebbe stato abbattuto.

Secondo il regime di Damasco, tuttavia, Israele avrebbe attaccato un deposito d'armi dell'esercito siriano nei pressi di Al-Katifa, sobborgo a Est della capitale. L'attacco sarebbe stato compiuto da quattro velivoli attraverso lo spazio aereo libanese e avrebbe comportato anche l'uso di missili terra-terra.

Le forze armate siriane hanno aggiunto che l'attacco potrebbe avere «pericolose ripercussioni», e che Israele sarà «pienamente responsabile per le conseguenze». In un comunicato ufficiale diffuso dall'agenzia Sana, il comando militare afferma che la «vergognosa aggressione conferma il sostegno di Israele ai gruppi terroristici e i suoi disperati tentativi di risollevare il loro morale dopo le pesanti sconfitte subite».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso