Usa
2 Febbraio Feb 2018 1542 02 febbraio 2018

Stati Uniti, a gennaio mercato del lavoro da record

Creati 200 mila nuovi posti. Il tasso di disoccupazione è rimasto stabile al 4,1%, il livello più basso da dicembre 2010.  Mentre i salari sono cresciuti in media del 2,9% rispetto allo stesso periodo del 2017.

  • ...

Gennaio 2018 è stato un mese da record per il mercato del lavoro negli Stati Uniti. Sono stati creati, infatti, 200 mila nuovi posti di lavoro: un dato al di sopra delle aspettative, dal momento che gli analisti ne avevano previsti 177 mila. Il tasso di disoccupazione è rimasto stabile al 4,1%, il livello più basso da dicembre 2010, mentre i salari sono cresciuti come non accadeva dai tempi della recessione. La paga oraria media è salita del 2,9% rispetto al 2017 e dello 0,3% rispetto al mese di dicembre (leggi anche: Cosa ha detto Trump sullo stato dell'Unione).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso