Merkel
7 Febbraio Feb 2018 1135 07 febbraio 2018

Germania, chi sono i ministri della Grosse Koalition

Raggiunto nella notte l'accordo tra socialdemocratici e conservatori. Schulz si prende gli Esteri. Alla Spd anche Finanze e Lavoro. L'Interno alla Csu con Seehofer.

  • ...

Al termine di un'estenuante maratona notturna, la Germania ha finalmente messo nero su bianco la sua Grosse Koalition. Dopo mesi di stallo, i socialdemocratici hanno strappato il ministero degli Esteri, quello delle Finanze e quello del Lavoro. Dicasteri cruciali nel nuovo e quarto mandato di Angela Merkel. In base alle prime indiscrezioni riportate da Spiegel e Bild, in attesa di essere ratificate dall'ufficialità della cancelliera, alla Cdu spetterebbero Economia, Difesa, Istruzione e Salute, mentre Horst Seehofer della Csu sarebbe stato designato ministro dell'Interno. Anche il ministero della Famiglia, della Giustizia e dell'Ambiente andrebbero al Spd.

Ministro degli Esteri: Martin Schulz

Il leader socialdemocratico Martin Schulz, già presidente dell'Europarlamento e che ha dovuto fronteggiare le divisioni interne al partito per portare a casa l'accordo, sarà ministro degli Esteri secondo le indiscrezioni rilanciate da diversi media tedeschi. Schulz, secondo la Sueddeutsche Zeitung, avrebbe intenzione di lasciare la guida della Spd ad Andrea Nahles, ex ministro del Lavoro e attualmente capogruppo parlamentare. Ma il suo insediamento agli Esteri, ancorché solo ipotetico, ha già generato polemiche perché in contraddizione con le parole pronunciate in campagna elettorale, quando affermò che non sarebbe mai entrato in un esecutivo di Angela Merkel

Ministro dell'Interno: Horst Seehofer

Il numero uno della Csu bavarese Horst Seehofer, uscito ammaccato dalle elezioni di settembre e dalla trattativa interna al suo partito con il superfalco Markus Söder, che gli ha sfilato la guida del Land della Baviera, si trasferirà a Berlino come ministro dell'Interno. E il dicastero, scrivono i media tedeschi, nelle mani dei cristiano sociali, sarà «valorizzato» con dei comparti speciali dedicati al tema dell'edilizia e della patria.

Ministro delle Finanze: Olaf Scholz

Il socialdemocratico Olaf Scholz, attualmente sindaco di Amburgo, dovrebbe invece diventare il ministro delle Finanze del governo della Grosse Koalition.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso