Koalition
12 Marzo Mar 2018 1522 12 marzo 2018

Merkel, Seehofer e Scholz firmano il contratto per la Grosse Koalition

I leader di Cdu, Csu e Spd hanno certificato l'alleanza di governo. La Cancelliera: «La capacità della democrazia consiste nel trovare dei compromessi».

  • ...

Angela Merkel, Horst Seehofer e Olaf Scholz hanno firmato il contratto della Grosse Koalition a Berlino, dopo sei mesi dalle elezioni del 24 settembre. Nove persone hanno sottoscritto l'intesa: i tre segretari generali di Cdu Csu e Spd, i tre capigruppo parlamentari e i tre presidenti dei partiti. «Abbiamo un governo stabile e in grado di agire», ha affermato Angela Merkel.

«La capacità della democrazia consiste nel fatto di trovare dei compromessi», ha detto Merkel, sottolineando che è molto importante che partiti anche molto diversi trovino un accordo per governare, e dicendosi soddisfatta del risultato raggiunto. «Se prendiamo un tema come il fisco ad esempio, neppure nel mio partito sono tutti della stessa opinione all'inizio. Figurarsi fra partiti diversi. Non è possibile che si sia tutti d'accordo», ha spiegato.

SCHOLZ: «ARRIVEREMO A FINE LEGISLATURA». Merkel sostiene la necessità di «una buona cultura del dibattito», come presupposto della democrazia: «Sono contenta innanzitutto per i cittadini, e per il fatto che con l'esito del voto abbiamo fatto quello che ci si aspettava da noi: formare un governo». Anche Olaf Scholz si è detto soddisfatto: «Sono certo che arriveremo alla fine della legislatura», ha risposto, dopo i molti mesi trascorsi nella formazione del governo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso