Erdogan, 'Macron supera limiti su curdi'
14 Maggio Mag 2018 2206 14 maggio 2018

Gaza, Erdogan contro Israele: «Stato terrorista che sta compiendo un genocidio»

Ankara ha richiamato gli ambasciatori a Washington e Tel Aviv. Proclamati tre giorni di lutto nazionale.

  • ...

«Israele è uno Stato terrorista» che «sta compiendo un genocidio». Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, parlando a Londra durante la sua visita di Stato nel Regno Unito, ha tuonato contro Tel Aviv dopo l'uccisione di oltre 50 manifestanti palestinesi a Gaza. Nel giorno in cui gli Stati Uniti hanno spostato la loro ambasciata a Gerusalemme, la Turchia ha deciso di richiamare per consultazioni i suoi diplomatici a Washington e in Israele. Il governo di Ankara, inoltre, ha decretato tre giorni di lutto nazionale.

VENERDÌ MANIFESTAZIONE A ISTANBUL. «Non permetteremo che oggi sia il giorno in cui il mondo musulmano ha perso Gerusalemme», ha detto ancora Erdogan, «continueremo a restare con determinazione al fianco del popolo palestinese». Il presidente turco ha poi fatto appello «a ogni cristiano, ebreo o credente di ogni altra religione che abbia buon senso a far sentire la sua voce contro questa ingiustizia», annunciando «una grande manifestazione contro l'oppressione» venerdì 18 maggio a Istanbul.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso