110509093653
Sant'andrea delle fratte
7 Luglio Lug 2011 1405 07 luglio 2011

Legge elettorale, il Pd convoca la direzione

Intanto Di Pietro incontra i referendari pro Mattarellum.

  • ...

Rosy Bindi.

Rosy Bindi, presidente dell'Assemblea nazionale del Partito democratico, alla fine ha dovuto capitolare e ha convocato per martedì 19 luglio la direzione nazionale del Pd.
La bagarre interna ai democratici sui due referendum per modificare la legge elettorale hanno finito per oscurare la vera proposta di legge dei democratici che prevedeva un sistema elettorale maggioritario a doppio turno con collegi e recupero proporzionale.
La direzione del partito, infatti, aveva formulato la proposta il 9 giugno, poi votata all’unanimità. Poi il referendum dell’ex senatore Passigli per il ritorno al proporzionale e la controproposta di Ceccanti per il Mattarellum hanno spostato il dibattito.
Ecco perché la direzione dovrà pronunciarsi anche su questo. All'ordine del giorno ci saranno quindi la manovra economica del governo, le proposte del Pd e soprattutto la legge elettorale.
DI PIETRO SI SCHIERA? Intanto, a complicare le cose ci si è messo Antonio Di Pietro che ha incontrato alcuni promotori del referendum per il ritorno al Mattarellum: Walter Veltroni, Arturo Parisi, Pierluigi Castagnetti e Giovanni Bachelet. Secondo fonti del Pd dal leader dell'Italia dei valori sarebbe venuta una disponibilità a sostenere l'iniziativa referendaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso