LA LETTERA 7 Febbraio Feb 2012 2141 07 febbraio 2012

Caso Lusi, un dipendente del Comune: «Soldi rubati per il Big Bang di Renzi»

Alessandro Maiorano chiede al procuratore capo Giuseppe Quattrocchi di indagare.

  • ...

Continua a far discutere il caso Luigi Lusi, l'ex tesoriere della Margherita accusato di appropriazione indebita (leggi i retroscena).
Un dipendente del Comune di Firenze, Alessandro Maiorano, in una lettera inviata al procuratore capo Giuseppe Quattrocchi, ha accusato Lusi di aver finanziato con parte dei 13 milioni sottratti alla Margherita la convention di Matteo Renzi, il cosiddetto Big Bang: «Se i soldi rubati da [...] Lusi fossero finiti [...] in parte per foraggiare tale convention sarebbe molto grave, soprattutto se qualcuno avesse saputo della loro provenienza», si legge nella lettera.
Maiorano, quindi, chiede alla procura di «capire nell'interesse di tutti se sarà il caso di intervenire oppure no».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso