Renzi 140627212927
DISCORSO 1 Luglio Lug 2014 2153 01 luglio 2014

Renzi, appello all'Ue: «Sia più ambiziosa»

Il premier a Strasburgo per il semestre di presidenza italiana.

  • ...

Matteo Renzi al vertice Ue.

Se l'Europa accetterà di dare un futuro alle sue ambizioni «sarà bello sfidare l'avvenire insieme». È un passaggio, secondo quanto si apprende, del discorso che il premier Matteo Renzi è destinato a pronunciare il 2 luglio a Strasburgo per l'apertura del semestre europeo di presidenza italiana.
Con Renzi sono attesi anche il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, e il ministro degli Esteri, Federica Mogherini.
FOCUS SULLA CRESCITA. È previsto che il discorso del premier sia tutto improntato sulla necessità di spingere crescita e sviluppo, mentre i dati Istat sono tornati a registrare un aumento della disoccupazione in Italia. Renzi punta quindi all'Europa del fare, cercando di agganciare anche gli euroscettici, marcando la differenza tra speranza, da un lato, e disfattismo dall'altro.
STIMA DEGLI USA. Forte anche del fatto che i punti cardine da lui indicati sin dal primo giorno a Bruxelles siano finiti nelle priorità delle politiche europee per i prossimi cinque anni e hanno trovato sponda anche Oltreoceano. «Abbiamo molta fiducia» nelle capacità di «leadership del governo italiano in Europa», è stato l'attestato di stima del vice ambasciatore americano in Italia, Kathleen Doherty.
APERTURA DI BERLINO. E anche il 'falco' Wolfgang Schaeuble, ministro delle Finanze tedesco, ha dato segnali di apertura. «Siamo tutti uniti sul fatto che la crescita debba essere rafforzata. E che bisogna diminuire la disoccupazione, quella giovanile in particolare», ha detto.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso