Benyamin Netanyahu 140409111211
MINACCIA 3 Luglio Lug 2014 2009 03 luglio 2014

Netanyahu: «Basta razzi o useremo la forza»

Israele, intanto, mobilita l'artiglieria intorno alla striscia di Gaza.

  • ...

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu.

Nuovo avvertimento lanciato dal premier israeliano Benyamin Netanyahu all'indirizzo di Hamas. «Se il lancio di razzi da Gaza si fermerà», ha detto, «la quiete potrà continuare, ma se i razzi continueranno, risponderemo con forza».
Ciò nonostante, nella sola giornata del 3 luglio, una pioggia di razzi - 30 in 24 ore secondo un portavoce militare - è caduta nel Sud di Israele e, vista la situazione, l'esercito ha mobilitato limitate forze di fanteria e artiglieria intorno alla striscia, rafforzando anche il pattugliamento navale lungo la costa.
ULTIMATUM DI UN GIORNO. L'intenzione per ora è quella di dare un chiaro avvertimento ad Hamas: «La quiete sarà accolta con la quiete», ha detto una fonte militare israeliana, bissata da un'altra della sicurezza, che ha ammonito la fazione islamica della striscia, dandole un giorno di tempo per mettere fine al lancio di razzi. «Vedremo», ha suggerito, «se Hamas capisce il nostro messaggio...in 24 ore».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso