Matteo Renzi Europarlamento 140702220643
GIORNALI 3 Luglio Lug 2014 1445 03 luglio 2014

Ue, media tedeschi: Renzi faccia vedere i fatti

I quotidiani fancesi esaltano il premier: «Scattata la Renzimania».

  • ...

Matteo Renzi all'europarlamento.

«Selfie per l'anima», titola la Sueddeutsche Zeitung. L'Italia di Matteo Renzi trova eco sulla stampa tedesca, all'indomani del discorso tenuto il 2 luglio nell'europarlamento: il giornale bavarese segnala che «cristiano-democratici e socialdemocratici sono tutt'altro che uniti sulla politica dei prossimi 5 anni». «Facci vedere finalmente dei fatti adesso», aggiunge la stessa Sz, in uno spigoloso commento, rivolgendosi direttamente al premier italiano.
«RENZI NON CI HA ANCORA CONVINTO». Cerstin Gammelin scrive sul quotidiano tedesco che «dal sogno italiano per un'Europa migliore si può facilmente arrivare a un incubo europeo». Nell’articolo la giornalista evidenzia un problema nella politica del Premier italiano: «Renzi deve far seguire alle sue animate parole i fatti. Su questo è manchevole. Diversamente da come era stato calcolato, l'economia italiana non cresce, ma ristagna. Non ha ancora riformato il Senato come aveva promesso, il che sarebbe necessario per varare le riforme strutturali. Non è riuscito ad andare molto lontano con i suoi sforzi verbali per allentare il patto di stabilità. E blocca il predecessore che ha fatto cadere, Enrico Letta, come candidato dei socialdemocratici europei per una funzione di alto rango».
«L’ITALIA DEVE MIGLIORARE LA SUA IMMAGINE». Invece il quotidiano vicino alle imprese Handelsblatt parla di «Rinascimento italiano» dopo il ‘bunga bunga': «Roma ha preso la presidenza del consiglio europeo e vuole adesso migliorare la sua immagine». In effetti Matteo Renzi «può agire a testa alta», sottolinea Hb, ricordando il risultato elettorale riportato alle europee, dove il Pd ha bloccato l'avanzata dei populisti. Hb cita però anche gli «enormi problemi italiani», tornando sul debito pubblico del Belpaese.
LIBÉRATION: «SCATTA LA RENZIMANIA». Più clementi con il presidente del Consiglio i media francesi: «Renzi sveglia l'Europa», questo il titola il quotidiano francese Libération dopo il discorso al Parlamento europeo di Renzi, in occasione dell'avvio del semestre italiano di presidenza Ue il 2 luglio. Bruxelles, prosegue Libération, «ha ceduto, senza troppe resistenze, alla ‘renzimania’. Il giovane presidente del Consiglio italiano, con la potenza del suo verbo entusiasta e delle sue proposte iconoclaste, ha rimesso in qualche mese il suo Paese al centro del gioco europeo, spezzando il disastroso isolamento degli anni Berlusconi».
LE MONDE: «RENZI VUOLE UN’EUROPA CON L’ANIMA». Più poetico invece il titolo di Le Monde: «A Strasburgo, la nuova odissea europea di 'Telemaco' Renzi», sottolineando che l'ex sindaco di Firenze «ha chiesto all'Europa di ritrovare la propria anima e spinge per la crescita». Per il grande quotidiano francese, Renzi ha fatto un discorso da «rigeneratore» dell'Europa. «La Renzimania si impossessa dell'Unione europea», titola invece Le Figaro, secondo cui «l'infatuazione per il presidente del consiglio italiano dimostra anche l'attuale declassamento della Francia».

Correlati

Potresti esserti perso