Benyamin Netanyahu 140409111256
MONITO 6 Luglio Lug 2014 1704 06 luglio 2014

Israele, Netanyahu: «Non agire impetuosamente»

L'appello del premier al governo dopo i morti di Gaza.

  • ...

Il premier israeliano Benyamin Netanyahu.

Appello alla responsabilità del premier israeliano Benyamin Netanyahu, che nella seduta del governo del 6 luglio ha detto ai ministri che «l'esperienza prova che in queste occasioni bisogna agire in modo responsabile e non impetuosamente», riferendosi alla situazione di tensione con Gaza.
«LINEA DURA CON CHI VIOLA LA LEGGE». «Faremo tutto il necessario per ristabilire la sicurezza nel Sud del Paese, e abbiamo scelto una linea dura contro chiunque violi la legge e contro gli incitatori di qualunque parte siano», ha tuttavia aggiunto Netanyahu, in riferimento all'uccisione dei tre ragazzi israeliani a cui è seguita quella di un giovane palestinese. Il premier si è poi appellato ai leader del pubblico arabo, chiedendo di «mostrare responsabilità e ad esprimersi contro l'ondata di incidenti in modo da riportare ordine».
«IL TERRORISMO È UNO SOLO». Netanyahu ha concluso: «Non distinguiamo tra terrorismo e terrorismo: condanno le invocazioni di 'morte agli arabi' così come quelle di 'morte agli ebrei'».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso