110419110030
ECONOMIA 8 Luglio Lug 2014 1500 08 luglio 2014

Ue, Kallas: «Nessuna spesa è esclusa dal deficit»

Il commissario ad interim agli Affari economici: «Il debito è debito».

  • ...

Siim Kallas, Commissario europeo ai trasporti.

Brusco niet da Bruxelles sulle spese di bilancio.
«Tutta la spesa deve essere calcolata nel deficit, le spese non possono essere escluse dal calcolo del deficit», ha detto così il commissario ad interim agli affari economici Siim Kallas a chi gli chiedeva se scorporare alcune spese dal calcolo del deficit fosse compatibile con le regole Ue.
«IL DEBITO È DEBITO». «Non può esserci spesa buona e cattiva, il debito è debito, ma il quadro regolatorio è chiaro, il Patto è il pilastro della fiducia», ha detto Kallas.
Secondo il commissario non è saggio fare una differenza tra la spesa, né mettersi a discutere quale includere o meno nel calcolo del deficit.
«Il deficit è deficit», ha precisato.
L'ex premier estone ha ribadito che «ci sono molte possibilità per aiutare la crescita degli Stati, ma prima facciamo le riforme».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso