Merkel 140526021446
COLPO DI SCENA 14 Luglio Lug 2014 0853 14 luglio 2014

Germania, Angela Merkel pensa alle dimissioni prima del voto

La cancelliera potrebbe lasciare l'incarico in anticipo.

  • ...

Angela Merkel.

Ha il potere in Europa. La sua Germania ha vinto il Mondiale. Il suo popolo la ama. Eppure Angela Merkel potrebbe dimettersi.
A lanciare la clamorosa indiscrezione è stato Der Spiegel, secondo cui la cancelliera tedesca, all'apice della sua popolarità in patria e all'estero, starebbe pensando di lasciare il suo incarico.
La tentazione di Merkel, che il 17 luglio compie 60 anni, sarebbe quella di dimettersi a fine mandato o poco prima, senza rischiare di essere sconfitta alle elezioni del 2017.
BRUTTE FIGURE DA EVITARE. Secondo Der Spiegel, l'obiettivo di 'Angie' sarebbe di diventare il primo leader della democrazia postbellica tedesca a farsi da parte per libera scelta. Non sconfessata dal voto, come accadde a Helmut Kohl nel 1998 e Gerhard Schroeder nel 2005, non travolta da una spy story come Willy Brandt nel 1974, non per ribaltoni o strappi politici come accadde a Helmut Schmidt e Konrad Adenauer.
FUTURO ALL'UE O ALL'ONU. Stando alle indiscrezioni raccolte dal settimanale tedesco, alcuni membri della Cdu-Csu (il partito della Merkel) si sono detti convinti che andrà proprio così, anche se la vice-portavoce della cancelliera, Christiane Wirtz, ha smentito tutto: «È stata eletta per quattro anni, non c'è assolutamente nessuna indicazione che si possa arrivare a un tale sviluppo».
Merkel non vorrebbe però lasciare la politica: nel suo futuro, secondo Der Spiegel, ci sarebbe un ruolo di alto livello a Bruxelles o ai vertici dell'Onu.
UN'ALTRA DONNA CANCELLIERA. Ed è già partita la corsa alla successione, con due donne in prima fila. Si tratta di Ursula von der Leyen, attuale ministro della Difesa, e Annegret Kramp-Karrenbauer, governatrice della Saarland.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso