Militari Italiani Afghanistan 131014122028
DIFESA 23 Luglio Lug 2014 1345 23 luglio 2014

Da Kabul a Kosovo, missioni prorogate

Il Consiglio dei ministri estende i termini fino al 31 dicembre 2014.

  • ...

Un convoglio militare italiano in Afghanistan.

Dall'Afghanistan al Kosovo, dalla Libia al Mali: sono queste alcune delle principali missioni internazionali di Forze armate e polizia di Stato prorogate fino al 31 dicembre 2014 dal Consiglio dei ministri assieme alle iniziative di cooperazione, per un costo totale di 446.184.816 euro per il 2014.
Tra le più costose (euro 185.082.639) spicca la proroga della partecipazione di personale militare alle missioni in Afghanistan: quella sotto la guida Nato, Isaf, e la missione di 'training' delle forze di polizie locali, guidata dall'Ue, Eupol Afghanistan.
76 MILIONI PER L'UNIFIL. Sempre nel continente asiatico è consistente la spesa (76.223.973) per la proroga della partecipazione italiana all'Unifil, in Libano. Mentre sono 61.100 gli euro stanziati per allungare la partecipazione di personale militare alla missione dell'Ue di assistenza alle frontiere per il valico di Rafah.
OLTRE 5 MILIONI PER LA LIBIA. Centrale, nel panorama delle missioni internazionali, anche la Libia: 5.182.970 gli euro stanziati per la proroga della partecipazione di personale militare alla missione dell'Ue, Eubam, Libya, e per la proroga dell'impiego di personale militare in attività di assistenza, supporto e formazione delle forze armate libiche. 45.370, invece, gli stanziamenti per la partecipazione della Polizia italiana alla medesima missione Eubam.
E, infine, 1.672.971 sono gli euro stanziati per la proroga della partecipazione della Guardia di finanza in Libia per garantire la manutenzione ordinaria delle unità navali cedute dal governo italiano al governo libico e per lo svolgimento di attività addestrativa del personale della Guardia costiera libica.
PER I BALCANI 36 MILIONI. In Europa, invece, 36.002.77736.002.777 sono stati stanziati, per il 2014 alle missioni nei Balcani, con particolare focus sul Kosovo, dove l'Italia ha prorogato la partecipazione della polizia di Stato alla missione Eulex e quella alla missioni Unmik, sotto l'egida delle Nazioni unite.

CallSend SMSAdd to SkypeYou'll need Skype CreditFree via Skype

Correlati

Potresti esserti perso