Boschi Riforma Senato 140429085952
POLITICA 26 Luglio Lug 2014 1530 26 luglio 2014

Riforme, Boschi: «Se non si finisce avanti anche dopo l'8 agosto»

Il ministro: «Fiduciosa di terminare, sennò faremo meno ferie».

  • ...

Il ministro delle Riforme, Maria Elena Boschi.

Nessun dramma per Maria Elena Boschi qualora la dead line imposta dalla conferenza dei Capigruppo per mettere fine all'ostruzionismo non venisse rispettata. «Sono fiduciosa nella riuscita della riforma» costituzionale, ma «se non dovessimo finire perché resta l'ostruzionismo delle opposizioni, andremo avanti anche oltre l'8 agosto», ha dichiarato il ministro arrivando alla festa del Pd di Varese. Vorrà dire, ha aggiunto, che «lavoreremo di più e faremo qualche giorno di ferie in meno».
«MODIFICHE SE CONDIVISE, MA L'IMPIANTO RESTA». «L'impianto della riforma è ormai stato deciso, non soltanto dal lavoro del governo ma anche dal lavoro di oltre 3 mesi in commissione, ed è stato votato in modo molto ampio da tutta la maggioranza, da Forza Italia, dalla Lega», ha ribadito Boschi, interpellata sulla possibilità di modifiche alla riforma costituzionale al Senato. «Quindi», ha concluso, «possiamo fare delle modifiche se sono condivise in Aula ma non possiamo stravolgere il testo».

Correlati

Potresti esserti perso