Sayeeda Warsi 140805141631
L'ADDIO 5 Agosto Ago 2014 1414 05 agosto 2014

Gaza, Sayeeda Warsi si dimette dal governo Cameron

Il sottosegretario agli Esteri Uk si dimette.

  • ...

Lady Sayeeda Warsi, sottosegretario agli Esteri britannico, si è dimessa in polemica con la posizione del governo Cameron su Gaza. Lo ha annunciato con un tweet spiegando di «non poter più sostenere la posizione del governo su Gaza» che nella sua lettera di dimissioni definisce «moralmente indifendibile».


La baronessa Warsi, membro del partito conservatore (i Tory), è stata la prima donna musulmana a entrare al governo, nominata nel 2010 dal primo ministro David Cameron. «È con grande rammarico che ho scritto al primo ministro presentando le mie dimissioni», ha spiegato. «Non posso più sostenere la politica del governo a Gaza» che è, ha sottolineato, «moralmente indifendibile, non negli interessi nazionali britannici e avrà ripercussioni a lungo sulla nostra reputazione a livello internazionale e interno».
Un portavoce di Downing Street ha risposto spiegando che «la politica del governo è stata sempre chiara: la situazione a Gaza è intollerabile e abbiamo sollecitato entrambe le parti a osservare una tregua immediata e incondizionata».

Correlati

Potresti esserti perso