Pinotti 140221165010
INCONTRI 5 Agosto Ago 2014 1645 05 agosto 2014

Marò, Pinotti: «Accordo tra Stati auspicabile»

Il ministro in India. Procedimento ancora aperto a Roma.

  • ...

Roberta Pinotti, ministro della Difesa.

A Herat per far visita ai militari italiani in Afghanistan, poi in India per incontrare i marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre.
«VISITA PRIVATA». Il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, ha avuto un 5 agosto impegnativo. Fonti diplomatiche italiane hanno detto che la visita ai due fucilieri di Marina «ha un carattere privato ed è motivata dalla volontà di manifestare la vicinanza del governo italiano ai due militari».
Parlando della situazione di Latorre e Girone, Pinotti ha affermato che «la possibilità di un accordo fra i due governi sarebbe l'elemento più auspicabile».
A ROMA L'INCHIESTA NON È ARCHIVIATA. Intanto la procura di Roma ha annunciato che il procedimento nei confronti dei due marò, indagati per omicidio volontario in relazione alla morte di due pescatori indiani, «non è stato archiviato».
«La Procura», ha spiegato il procuratore capo Giuseppe Pignatone, «è in attesa che l'autorità indiana dia corso alle commissioni rogatorie da tempo presentate, e già sollecitate, perché senza la documentazione richiesta il processo in Italia non potrà avere luogo».
Il procedimento al vaglio degli inquirenti romani è affidato al procuratore aggiunto Giancarlo Capaldo e al sostituto Francesco Scavo.

Correlati

Potresti esserti perso