Saad Hariri Libano 140808103409
RIMPATRIO 8 Agosto Ago 2014 0800 08 agosto 2014

Libano, ex premier Hariri torna dopo 3 anni

Dopo il ritiro di jihadisti dal Nord-Est, incontra il presidente Salam.

  • ...

L'ex premier libanese Saad Hariri.

L'ex primo ministro libanese Saad Hariri è tornato l'8 agosto a sorpresa a Beirut dopo tre anni di assenza, motivati da timori per la sua incolumità, e si è recato al palazzo della presidenza del consiglio per incontrare il premier Tamma Salam.
L'arrivo di Hariri, leader del fronte sunnita schierato contro il regime siriano e i suoi alleati in Libano, tra cui Hezbollah, avviene dopo il ritiro ieri dal Nord-Est del Paese di centinaia di jihadisti sunniti infiltratisi nei giorni precedenti dalla Siria.
PADRE UCCISO IN UN ATTENTATO. Saad Hariri è figlio di Rafiq, l'ex premier anch'egli su posizioni anti-siriane ucciso in un attentato sul lungomare di Beirut il 14 febbraio del 2005.
La reazione del mondo politico e della popolazione ostile a Damasco e della comunità internazionale portò alcuni mesi dopo al ritiro delle truppe siriane dal Paese dei Cedri dopo 29 anni di occupazione. Hariri ha vissuto in questi tre anni tra Parigi e l'Arabia Saudita, mantenendo stretti legami con la casa saudita. Nei giorni scorsi è stato lui stesso da Riad ad annunciare la decisione del re Abdullah di stanziare un miliardo di dollari per rafforzare l'esercito libanese, impegnato nei combattimenti contro i jihadisti penetrati dalla Siria.

Correlati

Potresti esserti perso