Angela Merkel Vladimir 140305164220
TELEFONATA 15 Agosto Ago 2014 2258 15 agosto 2014

Ucraina, Merkel a Putin: «Stop all'invio di armi e consiglieri»

«Anche il Cremlino contribuisca all'allentamento delle tensioni».

  • ...

Angela Merkel e Vladimir Putin.

Mosca deve mettere fine all'invio di armi e di consiglieri militari verso l'Ucraina orientale, dove le forze di Kiev sono all'offensiva contro i ribelli separatisti filorussi.
È il monito rivolto da Angela Merkel, secondo la cancelleria tedesca, in una telefonata fatta nella serata del 15 agosto al presidente russo, Vladimir Putin.
«Stop al flusso di materiale militare, consiglieri e personale armato attraverso la frontiera», ha intimato Merkel, stando alla sintesi della conversazione contenuta in un comunicato diffuso a Berlino.
«CESSATE IL FUOCO AL PIÙ PRESTO». Solo così - ha aggiunto la cancelliera, il leader occidentale più impegnato a non interrompere il filo del dialogo con Putin - si potrà «favorire quel cessate il fuoco in Ucraina dell'Est su cui bisogna concordare al più presto» e che anche Mosca invoca.
Merkel ha infine invitato personalmente il leader del Cremlino a «contribuire a un allentamento delle tensioni».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso