Valls Hollande 140407172552
CRISI POLITICA 25 Agosto Ago 2014 1001 25 agosto 2014

Francia, Manuel Valls si è dimesso

Il premier francese si dimette dopo le critiche interne.

  • ...

Il primo ministro Manuel Valls e il presidente François Hollande.

Crisi politica in Francia. Il premier Manuel Valls si è dimesso il 25 agosto in seguito alle polemiche per le dichiarazioni del ministro dell'Economia Arnaud Montebourg. Il presidente François Hollande ha però incaricato lo stesso Valls di formare subito un nuovo governo.
CRITICHE AL GOVERNO. L'esecutivo ha ricevuto pesanti critiche per il modo in cui ha gestito la crisi economica da parte di Montebourg, esponente della sinistra del Partito socialista ed ex candidato alla guida della gauche (sconfitto da Hollande nel 2011).
ATTACCO ALLA GERMANIA. Montebourg ha chiesto con forza un «cambiamento di rotta» della politica economica europea di fronte alla crisi, invitando Parigi ad «alzare la voce» contro l'austerità della Germania ed esortando a «prendere esempio da Matteo Renzi in Italia».
NUOVA SQUADRA IL 26 AGOSTO. È previsto che il nuovo governo «coerente con l'orientamento definito per il Paese» venga annunciato martedì 26 agosto. L'Eliseo tenta così di mettere subito fine alla bufera di polemiche interne.
Per Valls, che si situa alla destra del Partito socialista, si tratta della prima crisi di governo dopo la sua nomina a marzo, seguita alle dimissioni di Jean-Marc Ayrault, dopo il disastro elettorale della gauche alle elezioni amministrative.

Correlati

Potresti esserti perso