Padoan 140806155540
MANOVRA 29 Agosto Ago 2014 2045 29 agosto 2014

Sblocca-Italia, Padoan: non peggiora le finanze

Delrio: «Taglio municipalizzate nella legge di Stabilità».

  • ...

Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan.

Al termine del Consiglio dei ministri del 29 agosto il titolare del Tesoro Pier Carlo Padoan e il sottosegretario Graziano Delrio hanno espesso fiducia sul decreto Sblocca-Italia.
Padoan si è detto sicuro che la situazione della finanza pubblica non dovrebbe peggiorare: «Sull'impatto netto sulla finanza pubblica la risposta è zero, non nel senso che non ci sono spese ma queste sono a piene coperture».
«SERVE CAMBIARE LE REGOLE». Secondo il ministro il decreto «stimola gli investimenti pubblici e privati mobilizzando risorse e cambiando le regole».
Padoan ha inoltre sottolineato che il risultato negativo del Pil è dovuto «al segno meno sugli investimenti».
Quindi il governo «sta attaccando una delle debolezze principali del Paese».
«FACILITARE ACCESSO AL CREDITO». Per il ministro è vitale estendere l'azione della Cassa depositi e prestiti e lanciare nuove misure per la finanza per la crescita per facilitare l'emissione dei project bonds. Si punta poi a «facilitare l'attività delle società immobiliari quotate anche per valorizzare il patrimonio immobiliare pubblico».
TAGLIO DELLE MUNICIPALIZZATE. Spostandosi sul piano dell’amministrazione pubblica il sottosegretario Delrio ha assicurato che sul taglio delle municipalizzate il governo «affronterà la questione in modo organico nella legge di stabilità».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso