Vladimir Putin 140902165238
BATTAGLIA 11 Settembre Set 2014 1528 11 settembre 2014

Sanzioni Ue, Mosca: «Pronti a rispondere»

Il Cremlino intenzionato a colpire il mercato dell'automobile.

  • ...

Vladimir Putin.

L'Unione europea e gli Stati Uniti non mollano la presa, e Mosca non resta certo a guardare. «Le sanzioni Ue rappresentano una linea assolutamente non amichevole, che contraddice gli interessi della stessa Unione europea. La risposta di Mosca sarà commensurabile», ha detto Aleksandr Lukasehvich, portavoce del ministero degli Esteri russo.
Mosca ha già preparato le sue nuove misure di ritorsione contro le nuove sanzioni europee e potrebbero riguardare l'importazione di auto, ha aggiunto il consigliere economico del Cremlino Andrei Belousov, citato da Ria Novosti.
CROLLA IL RUBLO. Intanto il rublo ha toccato il nuovo record storico negativo nei confronti con il dollaro: la divisa Usa ha raggiunto i 37,51 rubli. L'euro, dal canto suo, si è rafforzato toccando i 48,41 rubli. Anche la Borsa ha accusato un po' il colpo: l'indice Micex (in rubli) ha perso lo 0,33%, l'indice Mts (dollari) lo 0,86%.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso