Giorgio Napolitano 140905063433
MESSAGGIO 14 Settembre Set 2014 1626 14 settembre 2014

Haines, Napolitano: «Autentico orrore»

Il presidente della Repubblica scrive alla Regina Elisabetta II.

  • ...

Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

La terza uccisione di un ostaggio da parte dell'Isis non poteva lasciare indifferenti i protagonisti della politica internazionali.
A esprimersi, per l'Italia, è stato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano: «Ho accolto con autentico orrore la notizia del nuovo barbaro delitto compiuto con l'uccisione del cooperante David Haines da parte di fanatici terroristi in Iraq», ha scritto il capo dello Stato in un messaggio di cordoglio «a nome mio personale e di tutti gli italiani» alla Regina Elisabetta II.
«ATTO TURPE». «Esprimo, anche a nome del popolo italiano, la più ferma condanna di un atto turpe ed efferato, espressione di una strategia fanatica e perversa volta ad affermare drasticamente dogmi inconciliabili con la civiltà e il rispetto dei più fondamentali diritti della persona umana. A nome mio personale e di tutti gli italiani porgo a Vostra Maestà, alla famiglia di David Haines e all'intero popolo del Regno Unito le più sentite condoglianze e sentimenti di partecipe vicinanza».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso