Renzi 140918093553
POLITICA 18 Settembre Set 2014 0912 18 settembre 2014

Renzi: «La legge elettorale è una priorità»

Il premier vuole chiudere la partita. E sul Csm: «Napolitano ha ragione».

  • ...

Matteo Renzi.

Il premier Matteo Renzi butta acqua sul fuoco dopo l'ennesima fumata nera per l'elezione dei membri del Csm, e ha risposto alle critiche di Giorgio Napolitano.
«Il presidente della Repubblica», ha commentato, «ha totalmente ragione nel merito e nel metodo: si deve andare veloci in parlamento per l'elezione dei membri di Consulta e Csm». Così risponde il premier Matteo Renzi a chi lo interpella sullo stallo delle Camere. «Credo che il parlamento oggi (18 settembre, ndr) o nei prossimi giorni troverà una soluzione di alto livello».
«LEGGE ELETTORALE È UNA PRIORITÀ». Sui nomi il premier non si è sbottonato, limitandosi a dire: «Vediamo se nelle prossime ore o nei prossimi giorni si chiuderà la partita sia della Corte Costituzionale che del Csm».
E sulla legge elettorale ha detto: «Spero che venga calendarizzata la prossima settimana. È una priorità».

Correlati

Potresti esserti perso