Federica Mogherini 140717003541
TERRORISMO 19 Settembre Set 2014 2026 19 settembre 2014

Isis, Mogherini: «Esclusi raid aerei dall'Italia»

Il ministro degli Esteri: «Nessuna minaccia specifica per il nostro Paese».

  • ...

Federica Mogherini, ministro degli Esteri italiano.

Il ministro degli Esteri Federica Mogherini ha comunicato di escludere la partecipazione dell'Italia ai raid aerei contro l'Isis. «L'Italia sta ragionando sulla disponibilità a partecipare sul versante militare in termini di addestramento, sostegno logistico ed eventualmente di rifornimento in volo. Ma non alla partecipazione di operazioni come quelle che Francia e Usa stanno svolgendo», ha dichiarato Mogherini.
«SERVE UNA RISPOSTA GLOBALE». Il ministro ha poi fornito rassicurazioni sulla sicurezza del nostro Paese: «Non ci sono minacce specifiche per l'Italia» da parte dell'Isis, ha spiegato Mogherini, giunta a New York per partecipare all'Assemblea generale dell'Onu. «L'Isis è una minaccia globale», ha aggiunto, «e sappiamo che quando c'è una minaccia globale serve una risposta globale e coordinata».
«Dobbiamo mettere bene in chiaro che questa non è una coalizione dell'Occidente contro l'Islam, ma al contrario è una partnership globale a sostegno dell'Iraq e di tutto il popolo iracheno, che siano musulmani, sunniti, sciiti, cristiani yazidi o altro, contro una organizzazione terrorista».
«L'IRAN PUÒ SVOLGERE UN RUOLO POSITIVO». Nella lotta all'Isis «bisogna coinvolgere tutti gli attori della regione, compreso l'Iran», ha dunque specificato Mogherini. «L'Iran può svolgere un ruolo positivo».
«DA GENNAIO 8.500 MORTI IN IRAQ». Il rappresentante speciale Onu in Iraq, Nikolay Mladenov, in Consiglio di Sicurezza, ha dichiarato il 19 settembre che «da gennaio in Iraq ci sono stati 25 mila civili colpiti, di cui almeno 8.500 morti».
E ha fatto il punto sul numero degli sfollati: «Oltre 1,8 milioni di persone sono sfollate nel Paese da gennaio. Solo nelle ultime quattro notti altre 10 mila persone sono state costrette ad abbandonare le loro case», ha comunicato Mladenov.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso