Vladimir Putin 140902165238
MEDIA 19 Settembre Set 2014 1626 19 settembre 2014

Russia: disconnessione da internet in caso di guerra

Mosca smentisce la notizia ma lavora per proteggere il proprio cyberspazio.

  • ...

Il presidente della Russia, Vladimir Putin.

Mosca ha smentito la notizia che la Russia abbia mai preso in considerazione la possibilità di disconnettersi dalla Rete globale di internet in caso di guerra.
Citato dall'agenzia di stampa Interfax, il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov ha però specificato che il governo russo «sta studiando delle misure di protezione per il proprio cyberspazio»
«GARANTIRE LA SICUREZZA». «Tenendo conto dell'assoluta imprevedibilità degli Usa e dell'Europa», ha spiegato Peskov nella versione online del giornale Kommersant, «la Russia sta adottando delle misure per garantire la propria sicurezza».
La smentita è arrivata dopo la pubblicazione, da parte del quotidiano Vedomosti, dell'indiscrezione secondo cui le autorità moscovite avrebbero esaminato la possibilità di disconnettere temporaneamente il Paese dalla rete in caso di situazioni di emergenza, come guerre o disordini di massa.
TEST SULLA STABILITÀ DI INTERNET IN RUSSIA. Sempre secondo il giornale russo il Consiglio di sicurezza nazionale, presieduto dal presidente Vladimir Putin, e i funzionari del ministero delle Comunicazioni avrebbero dovuto riferire i risultati delle prove effettuate a luglio sulla stabilità di internet nel territorio russo.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso