Renzi 140920191208
LETTERA 20 Settembre Set 2014 1859 20 settembre 2014

Renzi: «Nel Pd c'è chi vuole tornare agli scontri ideologici»

Il segretario agli iscritti: «Qualcuno cerca di riportare il partito al 25%. Noi no».

  • ...

Matteo Renzi nella sede del Partito democratico.

Caro iscritto ti scrivo. Il premier Matteo Renzi ha spedito una lettera ai tesserati del Partito democratico.
Difendendo le sue scelte più discusse.
«A me hanno insegnato che essere di sinistra significa combattere un'ingiustizia, non conservarla. C'è chi trova soluzioni provando a cambiare e chi organizza convegni lasciando le cose come sono. Anche nel Pd c'è chi vuole cogliere la palla al balzo per tornare agli scontri ideologici e magari riportare il Pd del 25%. Noi no», è uno dei punti forti.
«NON FARÒ LA FOGLIA DI FICO». Il segretario ha respinto le accuse sul Jobs act: «Ci hanno detto che siamo di destra. Ci hanno paragonato alla Thatcher. Noi siamo qui per cambiare l'Italia e non accetteremo mai di fare le foglie di fico alla vecchia guardia che a volte ritorna. O almeno ci prova».
«DIFENDONO LE DISEGUAGLIANZE». Il riferimento è all'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori: «Chi oggi difende il sistema vigente difende un modello di diseguaglianze dove i diritti dipendono dalla provenienza o dall'età. Noi vogliamo difendere i diritti di chi non ha diritti. Quelli di cui nessuno si è occupato fino a oggi».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso