Merkel_Valls
ECONOMIA EUROPEA 22 Settembre Set 2014 1400 22 settembre 2014

Merkel: «Crescita possibile senza altri soldi»

La cancelliera incontra Valls a Berlino: «Rispettare patto di stabilità».

  • ...

Angela Merkel e Manuel Valls.

Riforme e crescita senza risorse extra. Come di consueto la cancelliera tedesca Angela Merkel non ha usato mezzi termini per esprimere la sua visione del futuro economico europeo. La cornice in questo caso è l'incontro ufficiale a Berlino con il premier francese Manuel Valls.
Il leader dalla capitale teutonica ha spiegato in conferenza stampa come «ci sono diverse possibilità di generare crescita anche senza soldi aggiuntivi».
La cancelliera ha citato l'abbattimento della burocrazia e l'agenda digitale, sostenendo che bisogna capire dove investire per generare crescita.
RISPETTO ACCORDI. La Merkel ha ribadito senza mezzi termini che «dobbiamo rispettare quello che abbiamo concordato».
Citando il patto di stabilità (che «contiene della flessibilità») ha aggiunto che «grossi sforzi sono stati fatti dalla Francia, e questi sono valutati dalla Commissione europea».
LODE PER PROGETTO RIFORME. Il leader tedesco ha sottolineato che la Germania non «darà una propria valutazione» dei risultati francesi, ma «sosterrà» la Commissione europea che è tenuta a farlo.
La cancelliera ha inoltre lodato «l'ambizioso programma di riforme» presentato il 22 settembe dal premier Valls, a Berlino per la prima visita ufficiale dal suo insediamento, e ha augurato «successo» ai francesi.
VALLS: «SERVE FIDUCIA TEDESCA». Dal canto suo Valls ha spiegato che «noi faremo le nostre riforme, ma abbiamo bisogno di più fiducia da parte della Germania».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso