Stefano Bonaccini 140914141201
INCHIESTA 24 Settembre Set 2014 1435 24 settembre 2014

Pd Emilia Romagna, chiesta archiviazione per Bonaccini

Il candidato alle primarie indagato per le spese pazze in Regione. In dubbio 4 mila euro.

  • ...

Stefano Bonaccini.

La procura di Bologna ha inoltrato al gip la richiesta di archiviazione per Stefano Bonaccini, candidato alle primarie per le Regionali in Emilia-Romagna, indagato per peculato nell'inchiesta 'spese pazze'. La richiesta è firmata dai pm Morena Plazzi e Antonella Scandellari ed è vistata dal procuratore aggiunto Valter Giovannini.
A Bonaccini, secondo quanto riferito dal suo avvocato, Vittorio Manes, al termine dell'interrogatorio da lui chiesto in procura a Bologna, erano state contestate spese illecite per circa 4 mila euro.
INTERROGATORIO VOLONTARIO. Il segretario autosospeso del Pd aveva, appunto, chiesto di essere sentito per poter chiarire e le sue spiegazioni hanno evidentemente convinto i magistrati.
La difesa aveva anche chiesto che la posizione venisse stralciata per una richiesta di archiviazione che nella mattinata del 24 settembre i pm hanno mandato al vaglio del gip.

Correlati

Potresti esserti perso